Xagena Mappa
Medical Meeting
Cardiobase
Ematobase.it

L’ipotiroidismo materno può influenzare la crescita fetale e la funzione tiroidea del neonato


I Ricercatori del Dipartimento di Neonatologia del Meyer Children's Hospital di Haifa in Israele hanno esaminato la funzione dell'asse tiroideo-pituitario in 246 neonati di madri con ipotiroidismo, in trattamento ritenuto adeguato.

I livelli plasmatici di TSH ( ormone stimolante la tiroide ) sono risultati più alti nei neonati di madri ipotiroidee rispetto ai controlli ( p inferiore a 0.005 ), così come i livelli di Tiroxina libera ( FT4 ) ( p inferiore a 0.03 ).

E' stata osservata una correlazione positiva tra i valori di FT4 ed i valori di TSH nei soggetti di controllo, ma non nei neonati di madri ipotiroidee.

Il peso alla nascita e la circonferenza della testa sono risultati significativamente minori tra i neonati di madri ipotiroidee ( p inferiore a 0.001 ).

L'alterata crescita intrauterina e gli elevati livelli plasmatici di TSH e di FT4 hanno indicato che le madri ipotiroidee durante la gravidanza sono sottoposte a un insufficiente trattamento ormonale sostitutivo.
Secondo gli Autori l'ipotiroidismo gestazionale richiede uno stretto monitoraggio.( Xagena2003 )

Blazer S et al, Obstet Gynecol 2003; 102:232-241

Xagena_ Medicina_2003



Indietro